Account Based Ticketing

Ticketing “ticketless” per il trasporto pubblico


Il ticketing “ticketless”

L’Account Based Ticketing è una modalità di bigliettazione senza emissione materiale di titolo di viaggio (ticketless): un passeggero può viaggiare con un semplice click, tocco o scansione, utilizzando un token sicuro collegato a un account in back office. La tariffa del titolo è calcolata in base al numero di click/tocchi e al luogo dove questi avvengono, con successivo addebito al passeggero a corsa effettuata. Ciò significa che i passeggeri non devono più acquistare in anticipo i loro biglietti, potendo anche beneficiare delle migliori tariffe previste in una rete di trasporto.

Un tempo i sistemi di Account Based Ticketing (ABT) richiedevano anni di implementazione, con ingenti investimenti (nell’ordine di centinaia di milioni o anche miliardi di euro) per la relativa messa in opera ed entrata in esercizio. Non è più così con le funzionalità ABT di Justride.

masabi branded contactless emv card
Justride mobile ticketing application and ticket
masabi branded smartcard
Artboard 1 copy
Quali sono i vantaggi dell’Account Based Ticketing?
L’Account Based Ticketing (ABT) modifica il concetto di bigliettazione automatizzata da un modello carta-centrico, in cui il titolo memorizza le informazioni sul viaggio e sul diritto a viaggiare, a un modello in cui tali informazioni risiedono nel back office.
Questo spostamento delle informazioni sul back office comporta un certo numero di vantaggi: per viaggiare un passeggero non sarà più tenuto ad acquistare un biglietto fisico potendo utilizzare un token sicuro ossia, normalmente, una carta bancaria contactless, un telefono cellulare o una smartcard. Il vantaggio per l’azienda di trasporto è la riduzione dei costi strutturali, in ragione del ridotto numero titoli di viaggio proprietari, del minor contante da gestire e dei minori costi associati alle infrastrutture fisiche.
no need for a ticket

Non c’è bisogno di acquistare un biglietto

Il passeggero non è più tenuto ad acquistare un biglietto: utilizzando un token sicuro gli basterà solo un tocco per viaggiare.
reduced costs

Costi ridotti

L’Account Based Ticketing è ispirato alla filosofia BYOT (Bring Your Own Ticket) che riduce i costi relativi all’emissione di titoli di viaggio proprietari e alla gestione del contante.
transparentimage
Funzionalità di Account Based Ticketing
Justride è una piattaforma di bigliettazione automatizzata basata sul concetto di Software-as-a-Service (SaaS) che unifica l’Account Based Ticketing all’emissione di titoli prepagati in un’unica soluzione configurabile. La piattaforma è attualmente implementata presso oltre 60 aziende e gestori di servizi di trasporto in tutto il mondo di qualsiasi dimensione, che si sono potuti avvalere di un sistema di Account Based Ticketing in modo rapido ed economico.
Scopri di più

Scelta del token

Un fattore determinante, che è necessario prendere in esame, è la scelta del token giusto da utilizzare per l’implementazione dell’Account Based Ticketing. I token devono essere ampiamente disponibili ai passeggeri in tutta la rete di trasporto. Justride prevede l’abilitazione dei seguenti token di Account Based Ticketing:

masabi branded contactless emv card

Carte EMV contactless

Le carte bancarie contactless, dette EMV contactless (cEMV), rappresentano un token sicuro ad anello aperto, perfettamente funzionale all’Account Based Ticketing. Non vi sono ostacoli che impediscano al token di funzionare in caso di primo utilizzo; peraltro, purché il tasso di adozione sia elevato, non sussiste la necessità di emettere titoli proprietari.

Justride mobile ticketing application and ticket

Telefoni cellulari

Data l’ampia diffusione degli smartphone in tutto il mondo, il dispositivo mobile è un token ideale da utilizzare per l’Account Based Ticketing. Attualmente il modo migliore per permettere a un cellulare di funzionare come token è attraverso un codice a barre collegato a un account con un dato valore memorizzato, dal momento che i codici a barre funzionano su tutti gli smartphone.

masabi branded smartcard

Smartcard

Le smartcard hanno il vantaggio di poter essere utilizzate da persone che non possiedono uno smartphone o una carta bancaria senza contatto e sono anche utili per abilitare tariffe agevolate e diritti.

Justride SDK

Integrazione mediante SDK

L’SDK Justride permette d’integrare la Piattaforma Justride in applicativi di terze parti, rendendoli in grado di offrire ai passeggeri token su base account sicuri.

apple pay on phone

cEMV mobile

Al momento di implementare un sistema di Account Based Ticketing, l’abilitazione di funzionalità di pagamento mediante cellulare consentirà a un utente di utilizzare il suo smartphone come token per viaggiare in tutta la rete di trasporto, come se avesse una carta bancaria contactless in plastica, avvantaggiandosi degli attuali servizi di pagamento virtuale come Apple Pay e Google Pay.

justride paper barcode ticket with barcode

Titolo cartaceo con codice a barre

Uno dei vantaggi insiti nell’esercizio di un sistema di Account Based Ticketing è il contenimento costi. Riteniamo pertanto che qualsiasi titolo di viaggio emesso da un’azienda di trasporto debba essere il più economico possibile. In questo senso, i titoli cartacei con codice a barre rappresentano una soluzione ottimale per la gestione extra-bancaria dei titoli di viaggio ma devono idealmente essere limitati alle corse singole.

mobile ticketing app masabi

Le tariffe ticketless – I vantaggi dell’Account Based Ticketing

L’Account Based Ticketing è una modalità di bigliettazione senza emissione materiale di titolo di viaggio (ticketless): un passeggero può viaggiare con un semplice click, tocco o scansione, utilizzando un token sicuro collegato a un account in back office. La tariffa del titolo è calcolata in base al numero di click/tocchi e al luogo dove questi avvengono, con successivo addebito al passeggero a corsa effettuata. Ciò significa che i passeggeri non devono più acquistare in anticipo i loro biglietti, potendo anche beneficiare delle migliori tariffe previste in una rete di trasporto.
L’esistenza di un account non implica necessariamente che il sistema di bigliettazione sia “account-based”: infatti, se il passeggero è tenuto ad acquistare un titolo prima di viaggiare si può essere ragionevolmente certi che non si tratta di un sistema “account based”. Ciò non significa che il gestore del servizio non possa gestire contemporaneamente l’emissione di titoli basata su account e di titoli prepagati. In realtà, raccomandiamo di rendere entrambe la modalità di ticketing disponibili per usi diversi, come del resto è consentito sulla piattaforma Justride.
Vai al blog
The Justride Platform

L’approccio “Mobile First” in 7 fasi per l’implementazione dell’Account Based Ticketing e del concetto di Mobility-as-a-Service (MaaS)

In passato i gestori di servizi di trasporto emettevano ai passeggeri i classici titoli “vecchia maniera”: biglietti cartacei, titoli magnetici e smartcard. Era richiesto, a tale scopo, l’uso di infrastrutture complesse per gestire pagamenti e validazioni dei titoli e per distribuire “pezzi” di plastica o carta che conferivano ai passeggeri il diritto di viaggiare. Il futuro del ticketing inverte questo approccio, cercando di eliminare sia le costose infrastrutture monofunzionali sia la necessità di emettere supporti cartacei o di plastica, con un risparmio di costo per gli stessi gestori. È l’approccio da noi chiamato BYOT (Bring Your Own Ticket).

L’ubiquità degli smartphone, la crescente proliferazione di carte contactless e la disponibilità e velocità di internet hanno permesso la diffusione di software basati su cloud, con una conseguente migliorata gestione del ticketing per il trasporto pubblico. In questo post riportiamo una breve guida in 7 fasi per consentire al singolo gestore il passaggio a un sistema BYOT, con notevoli vantaggi in termini di risparmio costi e di miglioramento dell’esperienza del passeggero.

Vai al blog

Sei interessato a saperne di più su Justride? Richiedi una demo:

Demo