Sistema di ticketing Masabi per metro

Ticketing per metro “pay as you go”

Ticketing per metro

Tradizionalmente la bigliettazione automatizzata per i servizi metro in tutto il mondo consiste nell’emissione di biglietti proprietari cartacei o in plastica tramite emettitrici automatiche, per facilitare la distribuzione dei biglietti ai passeggeri e la loro validazione. Queste macchine, data l’elevato giro di cassa, hanno sempre comportato un elevato costo di trattamento del contante e lunghi tempi d’installazione ed entrata in esercizio. La logica delle emettitrici è sempre stata quella classica: viaggio sulla rete di trasporto condizionato al precedente acquisto di un titolo di viaggio, con conseguente formazione di lunghe code di passeggeri per l’acquisto dei biglietti nelle ore di punta.

 

La nuova generazione di sistemi di bigliettazione automatizzata per reti metropolitane rivoluziona questo processo e, invece di richiedere l’emissione di biglietti proprietari, permette ai passeggeri di utilizzare ciò che hanno in tasca per viaggiare: un cellulare, una carta bancaria contactless o la stessa smartcard già in uso sulla rete.

Metrolink Logo

Il presidente di Metrolink Andrew Kotyuk ha dichiarato: “L’aspetto più apprezzato dai nostri passeggeri è la comodità d’uso. Per questo motivo siamo lieti di annunciare che le funzionalità di mobile ticketing sono oggi disponibili anche sulla nostra rete di trasporto metropolitano. Questo nuovo servizio è finalizzato ad eliminare una fonte di frustrazione, nella speranza di migliorare ulteriormente l’esperienza quotidiana della nostra utenza.”

Chair Andrew Kotyuk, Los Angeles Metrolink, USA
transparentimage
Funzionalità di ticketing per metro
Justride è una piattaforma di bigliettazione automatizzata basata sul concetto di Software-as-a-Service (SaaS) che unifica l’Account Based Ticketing all’emissione di titoli prepagati in un’unica soluzione configurabile. La piattaforma, operante su base “pay as you go” (pagamento commisurato al viaggio), è disponibile alle aziende di trasporto di ogni dimensione in tutto il mondo.
Se la tua azienda intende implementare un sistema di mobile ticketing, tradurre in pratica il concetto di Mobility as a Service, o migrare verso una soluzione integrata di bigliettazione automatizzata basata su account (con pagamenti mediante smartcard, carta bancaria contactless o dispositivo mobile), Justride fa al caso tuo.
Masabi ha un’esperienza impareggiabile nel retrofit delle barriere di accesso per servizi metro, realizzato con l’Inspect Gateline Integration Kit Justride.
justride
Scopri di più
metrolink la metro gates

Retrofit delle barriere d’accesso: uso dell’Inspect Gateline Integration Kit

L’Inspect Gateline Integration Kit è un servizio di validazione multiformato che consente una validazione rapida, efficiente ed affidabile mediante codice a barre, smartcard e carta EMV contactless. Qualsiasi supporto (cellulare, plastica o cartaceo) può essere presentato alla validazione. Il kit inoltre dotato di funzionalità Bluetooth, sufficiente autonomia di memoria, buona capacità di elaborazione e opzioni di connettività per supportare qualsiasi scala d’implementazione.
Il kit è progettato per adattarsi all’infrastruttura di barriera esistente e consente l’utilizzo di molteplici tecnologie di ticketing, per un investimento a prova di futuro. Il servizio può essere configurato per funzionare con l’hardware fornito da Masabi o da terze parti.

Scopri di più
Il caso studio di Metrolink, Los Angeles
Metrolink è il sistema ferroviario per il traffico pendolare della California del Sud. Storicamente l’azienda ha utilizzato un sistema di ticketing cartaceo. Durante i periodi di grande affluenza le lunghe code alle emettitrici automatiche di biglietti rappresentavano una fonte significativa di frustrazione per l’utenza. Scarica il caso studio per saperne di più su come Metrolink ha saputo: conseguire un tasso d’adozione del 13% dopo una fase pilota di un mese; portare il tasso d’adozione al 15% su tutta la rete in soli tre mesi; introdurre la nuova app di validazione Inspect; estendere il mobile ticketing alla Metro di Los Angeles; estendere il mobile ticketing alla rete bus e retrofittare l’infrastruttura di accesso esistente.
Vai al caso studio
man on phone on subway

Come introdurre il mobile ticketing sulle reti metro

Allo scopo di decongestionare le stazioni e massimizzare l’affluenza dei passeggeri, i gestori delle reti metro possono ricorrere alla soluzione del mobile ticketing, che consiste nel trasformare il cellulare del singolo passeggero in un’emettitrice di titoli e nel titolo stesso. In questo modo gli utenti possono evitare le code e procurarsi autonomamente il titolo in qualsiasi momento o luogo, anche al di fuori della stazione, ampliando così l’accessibilità del servizio metro. Nelle principali reti di trasporto urbano l’adozione di biglietti virtuali con codici a barre e visivi è in aumento perché, da un lato, i passeggeri possono avvantaggiarsi della comodità di emissione e, dall’altro, i gestori del servizio possono ovviare ai costi generali associati ai biglietti fisici.
In questo blog trattiamo alcuni dei fattori da considerare ogni qual volta s’intende introdurre il mobile ticketing nelle reti metropolitane, tra cui 15 interrogativi da porsi prima di procedere a lavori di retrofit per l’adeguamento delle barriere d’accesso.

Vai al blog

Sei interessato a saperne di più su Justride? Richiedi una demo:

Demo